Porsche Taycan in tutta la sua gloria

0
31
porsche taycan next auto

Un tam tam mediatico che durava mesi.

Indiscrezioni, immagini rubate e speculazioni.

Ma ora è finalmente tra noi: Porsche ha presentato oggi durante tre eventi simultanei (Germania, Canada e Cina, i tre grandi mercati per il produttore di Stoccarda) la sua prima vettura 100% elettrica, Taycan.

Il motore? Un mostro. Anzi, due.

Taycan è stata presentata in due varianti:

Turbo: 680CV e 850Nm. 0-100 km/h in 3,2 secondi, con un’autonomia 381-450 km

Turbo S: 761CV e 1050Nm. 0-100 km/h in 2,8 secondi, con un’autonomia 388-412 km.

Entrambe le auto hanno una velocita massima di 260 km/h.

Praticamente dei mostri. Dei mostri che sfruttano due motori elettrici (uno sul’asse anteriore e il secondo su quello posteriore) e una trazione integrale.

porsche taycan telaio next auto

Un powertrain unico nel suo genere

Il motore poi merita una menzione speciale: il trio motore-trasmissione-inverter è stato studiato da Porsche in modo da essere così compatto da poter vantare la più alta densità di potenza tra i powertrain oggi esistenti (significa rapporto di kW per litro di spazio).

Innovazione anche nel telaio

Si chiama Porsche 4D Chassis Control ed è il sistema realizzato da Porsche che consente alla vetture di analizzare e gestire in tempo reale tutte le componenti del telaio, in modo da ottimizzare le prestazioni e rendere la guida ancora più coinvolgente. In pieno stile Porsche.

porsche-taycan next auto

Questo sofisticato sistema è composto da:

  • sospensioni pneumatiche adattive con molle ad aria a tripla camera e sistema di regolazione elettronica (Porsche Active Suspension Management, PASM)
  • sistema di regolazione elettromeccanico del telaio e stabilizzazione del rollio (Porsche Dynamic Chassis Control Sport, PDCC Sport)
  • Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus), che modula la coppia alle ruote

In quanto si ricarica?

La Taycan è la prima vettura elettrica con una tensione di 800 Volt, in un mercato in cui il riferimento è a 400 Volt.

La batteria da 93,4 kWh nasconde altre sorprese…

Questa tensione dell’impianto si traduce in una ricarica molto più rapida: con colonnine di ricarica da 350 kW in 5 minuti si possono accumulare 100  km di autonomia.

Porsche dichiara inoltre che Taycan è in grado di ricaricarsi dal 5% all’80% in soli 22 minuti (potenza di ricarica massima di 270 kW). Il tempo di una brioche e un caffé all’Autogrill insomma.

porsche taycan interni next auto
Interni semplici e puliti, in stile Porsche. Ma con un pieno di tecnologia e l’assistente vocale.

Il futuro

Un po’ come accaduto con la cugina Audi (qui l’articolo della nostra prova con la e-tron), Porsche ha deciso di entrare nel mercato dell’elettrico con un modello di alta gamma, una quattro porte con un costo di € 156.817 per la Turbo e € 190.977 per la Turbo S.

Verso fine anno però entreranno in commercio modelli meno performanti, con un costo più accessibile. Mentre nel 2020 è già attesa la versione station wagon, che conosciamo con il nome di Taycan Cross Turismo.

Maggiori dettagli e immagini qui.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui