Polestar 2, nuovo modello elettrico della casa automobilistica svedese, si distinguerà dal resto delle berline presenti attualmente sul mercato grazie all’elevata capacità di traino.

L’obiettivo della Polestar è quello di offrire al pubblico una vettura elettrica potente non sono dal punto di vista “classico” ma anche per la versatilità del mezzo a seconda delle necessità.

Non dimentichiamo che la nuova Polestar offrirà una potena motore elettrica con due motori da 408 CV totali e 660 Nm, pacco batterie da 78 kWh con un’autonomia dichiarata di 500 km (ciclo WLTP).

Grazie ad una massa rimorchiabile di 1.500 kg, Polestar 2 offrirà la migliore capacità di traino nel segmento delle berline. Come aggiunta finale, il bagagliaio posteriore presenta ben 405 litri di capacità ed il vano anteriore ulteriori 35 litri che forniranno una capacità complessiva di 440 litri.

E voi cosa ne pensate?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui