Elon Musk: previsti tagli drastici a Tesla?

0
16
elon-musk-tesla-next-auto

Se siete appassionati di auto e di tecnologia, non vi sarà scappata la notizia che ultimamente Tesla non naviga in buone acque.

Sembra infatti che ora Elon Musk e il suo CFO (Direttore Finanziario) Zach Kirkhorn intendano rivedere tutte le spese della compagnia.

Si tratta di una mossa studiata per capire come gestire le spese e quindi di come ottimizzare il budget dell’impresa: infatti, a quanto riferito dallo stesso Musk con una lettera inviata ai dipendenti, l’analisi verrà condotta su ogni singolo dato di spesa, come le parti di ricambio, l’affitto ma anche gli stipendi e la direzione.

Così come l’ha definita il boss di Tesla, si tratta di un’operazione volta a raggiungere la sostenibilità finanziaria della compagnia, invitando anche tutti i dipendenti a ridurre e ottimizzare i costi in queste settimane.

Come se la sta cavando Tesla?

Questa operazione non nasce dal nulla.

O meglio, le buone pratiche di gestione aziendale vorrebbero che questi controlli e ottimizzazioni vengano eseguiti soprattutto quando l’azienda sta bene (approccio molto comune nel marketing ad esempio), ma pare che nel caso di Tesla questa mossa sia una semplice risposta ai dati finanziari dello scorso trimestre.

Infatti i primi mesi dell’anno hanno visto la compagnia di Musk perdere $700.000.000 e il tentativo infruttuoso di risollevarsi licenziando dei dipendenti. Per ora la situazione non è critica, considerando che Tesla ha una riserva di circa 2,2 miliardi di dollari.

Certo è che però le cattive notizie, anche se supportate da dati ottimistici (i miliardi in cassaforte), restano pur sempre cattive notizie. E gli azionisti e stakeholders si sa, sono molto suscettibili alle cattive notizie

Resta solo da vedere come agirà Tesla ora che anche il vecchio continente si sta lentamente svegliando da un sonno assopito: Volkswagen in primis, ma anche molti altri marchi sono rimasti a guardare in silenzio questo settore, questa nicchia, e ora sono pronti a gettarsi in questo mercato. Con risorse e capitali decisamente più consistenti rispetto a Tesla.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui