Ford Mustang Mach-E, elettrica e con qualche chilo in più

0
17

Al Los Angeles Auto Show, Ford ha presentato ufficialmente la nuova Mustang Mach-E. È la prima fatica di Team Edison, la divisione di Ford dedicata ai veicoli elettrici. Ma soprattutto porta in seno un marchio molto importante per la storica casa Americana.

Molte le somiglianze con la Tesla, a partire dalla plancia, dove regna un grosso display touch da 15,5″ orientato in verticale. Un altro schermo da 10,2″ è situato dietro al volante, fornendo le informazioni essenziali da avere sempre sott’occhio. Il sistema SYNC supporterà comandi vocali, Android Auto e Apple CarPlay wireless, sarà dotato di connettività internet e potrà ricevere gli aggiornamenti over-the-air.

Due le versioni proposte per la nuova Ford Mustang Mach-E: trazione posteriore e trazione integrale. Entrambe hanno due opzioni per la batteria da 75,7 kWh e 98,8 kWh. Nel primo caso la potenza è di 258 CV per entrambe le motorizzazioni, mentre nel secondo si passa a 285 per la trazione posteriore e ben 337 per la trazione integrale AWD.

Le autonomie massime sono rispettivamente 450/420 km e 600/540 km (ciclo WLTP). Le batterie supportano una potenza di ricarica massima in corrente continua di 115 (standard) e 150 (extended) kW: è possibile ricaricare l’auto dal 10 all’80% in 38 o 45 minuti. Inoltre la rete di ricarica Ford Pass offre 125.000 colonnine circa in 21 Paesi europei.

180 km/h di velocità massima per tutte le versioni, mentre troviamo 415 Nm di coppia sulla trazione posteriore e 565 Nm nella AWD. Con lo 0-100 che si attesta sugli 8 secondi per la prima e meno di 7 per la seconda. È poi prevista una speciale edizione GT, con cifre da capogiro:830 Nm di coppia, 0-100 in meno di 5 secondi e fino a 465 CV. Mach-E GT sarà anche dotata di sospensioni magnetiche e pinze freno Brembo Flexira in alluminio.

Il bagagliaio della nuova Ford Mustang Mach-E sarà da 402 litri  e avrà sedili posteriori ribaltabili, che portano la capienza totale a 1.412 litri. Di serie trovia, il tetto panoramico con filtro anti-UV, illuminazione Full LED, caricatore wireless per smartphone e apertura hands free del portellone posteriore.

Ford Mustang Mach-E arriverà a fine 2020 nelle versioni a trazione posteriore e AWD; per la Mach-E GT bisognerà invece attendere l’estate 2021. Non abbiamo ancora dettagli sui prezzi italiani, ma in America si parte da 43.895 dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui